Come smacchiare il lino

come-smacchiare-il-lino

Per ottenere un buon risultato, la smacchiatura dovrebbe essere effettuata prima del lavaggio, scegliendo naturalmente il sistema e il prodotto atti a risolvere ogni singolo problema. Nel caso di capi nuovi si può trattare di macchie provocate dalla preparazione e dalla successiva lavorazione del capo: alcuni prodotti dalla eccessiva manipolazione, segni lasciati dalla carta copiativa comune o dalla carta da ricalco per ricamo. Questi capi vanno così trattati: usare sulle macchie il sapone di Marsiglia a secco oppure lasciare in ammollo per qualche ora con sapone da bucato liquido o in polvere; infine, passare a un lavaggio normale.

Ingiallimento

Esso è dovuto normalmente alla cattiva conservazione o alla polvere; si consiglia di lavare i capi più volte in acqua molto calda: essi dovrebbero riacquistare il loro colore naturale.

Ruggine

Esistono in commercio prodotti specifici, pronti per l’uso; è questo il sistema più rapido e anche più efficace se si trova il prodotto giusto. In caso contrario, si può efficacemente ricorrere ai vecchi sistemi: trattare la macchia con una soluzione di succo di limone e sale fino e sciacquare con acqua fredda.